MODELLAZIONE 3D DI UN EDIFICIO A PARTIRE DALLA FOTOGRAMMETRIA

 

La modellazione tridimensionale è ottenuta mediante fotogrammetria. È un processo che permette la creazione di una nuvola di punti densa a partire dalle fotografie prese durante la fase di acquisizione.

Una volta creata la nuvola di punti, è possibile generare un modello 3D con mesh che collega ogni punto acquisito all’interno di un ambiente reale. L’esperienza nel pilotare i droni e la gestione dei processi lavorativi, ci consente di realizzare modelli con un’elevata precisione (sub-centimetrica. Il risultato è direttamente comparabile alla scena del momento dell’acquisizione, che essendo georeferenziata, permetterà di effettuare delle misurazioni dirette: lati, aree e volumi. Il modello 3D può anche essere inserito all'interno di un video animazione o su sito web a scopo tecnico o promozionale.

Come si può vedere, la costruzione è entrata in un sistema di efficacia collettiva che promuove la collaborazione tra i diversi attori coinvolti nel processo. Per tale motivo, il Modello d'informazioni di un Edificio (o BIM, per Building Information Modeling) ha aperto le porte ad un nuovo modo di progettare, creare e gestire una costruzione.

Con l'aumento dei costi, il mondo delle costruzioni sta prendendo una nuova direzione, puntando ad un livello di dettagli inediti. Ne risulta la necessità di un miglior coordinamento tra tutti gli attori coinvolti. Ecco perché oggi il flusso di informazioni è un fattore essenziale nella conduzione di un progetto costruttivo. Un cambiamento che è in linea con l'emergere del concetto BIM (Building Information Modeling o Modello d'informazioni di un Edificio).

Essendo il modello digitale un progetto condiviso, quando viene proposta una modifica se ne può stimare gli impatti da un punto di vista architettonico ma anche tecnico, Una volta approvate le modifiche, l'aggiornamento è realizzato sul modello digitale, consentendo l'approvazione definitiva di ogni fase del progetto.

Ottenere un modello 3D a partire da foto o da nuvole di punti è alla vostra portata. Vi assisteremo durante tutto il processo, dall'acquisizione, all'elaborazione, fino alla consegna degli elaborati nel formato desiderato.

STRUMENTI TECNICI

L’intero network Instadrone dispone dei droni DJI M200, M210 e M600 per realizzare delle LOS ottiche di qualità.

L’intero network Instadrone dispone dei droni DJI M200, M210 e M600 per realizzare delle LOS ottiche di qualità.

TORNA SU